News

16Feb

STORIES BY RUN

16/02/2017
Correre per stare bene, per tenersi in forma; correre per vincere o per partecipare. Correre per divertirsi ma anche per viaggiare e scoprire posti nuovi e luoghi ricchi di fascino, come il centro storico di Venezia, certo, ma non solo.
A partire da oggi, grazie agli amici di Venice By Run, andremo a conoscere più da vicino i luoghi degli eventi VMC – Venice Marathon Club.
E voi, avete già scelto quale sarà la vostra gara? Se siete indecisi, ecco qualche spunto.
 
Il 2017 è iniziato e con la primavera alle porte non c’è momento migliore per segnare sul calendario i nostri appuntamenti di corsa.
Dal centro storico di Venezia fino alle Dolomiti, anche quest’anno sarà ricco di sfide e ce n’è davvero per accontentare tutti!
 
Noi runner sappiamo bene quanto conta arrivare preparati a un evento, che sia una 10K o una maratona e per questo abbiamo messo a punto un bel programma di “allenamento mirato” (no, non si parlerà di ripetute o di cosa mangiare prima/durante/dopo lo sforzo fisico): “Stories by run” vi accompagnerà alla scoperta dei luoghi che attraverserete correndo.
Ogni settimana approfondiremo tematiche legate al primo degli eventi VMC in programma, con tante curiosità sui territori e informazioni utili per gestire al meglio la corsa consentendovi allo stesso tempo di godere dei bellissimi paesaggi intorno a voi.
 
Ad aprire le danze (pardon, le corse) sarà il Venice Night Trailsabato 29 aprile – una magica corsa notturna di 16K nel cuore di Venezia, tra il mistero e la scoperta delle meraviglie nel centro storico.
Il tracciato permette di attraversare diverse zone: sono i sestieri, i 6 quartieri in cui Venezia è stata suddivisa a partire dalle sue origini. Correndo tra calli e campielli, su e giù per 51 ponti, noterete i numeri a quattro cifre che identificano le abitazioni, proprio perché ogni sestiere ha una numerazione civica unica (talvolta è possibile vedere due numeri civici molto diversi tra loro a poca distanza l’uno dall’altro!). La corsa inizia e termina a Dorsoduro, che si estende nella parte meridionale della città, conosciuto quale zona universitaria è anche caratterizzato dalla presenza di importanti musei e gallerie. Fondamenta delle Zattere, una lunga e panoramica promenade, sarà l’ultimo tratto che da Punta della Dogana vi porterà fino alla linea di arrivo. Il percorso si estende poi attraverso i sestieri di Santa Croce, che insieme a San Polo occupa l’area centrale della città, e di Cannaregio, ancora oggi caratterizzato da un’atmosfera autentica e verace della città, e Castello, il più esteso e conosciuto fra tutti come “coda del pesce” per la sua forma, fino ad arrivare a San Marco vero fulcro della città con i suoi edifici più maestosi e imponenti.
Venice Night Trail sarà l’occasione per correre in un’atmosfera unica al mondo, lungo rii e canali che si insinuano in quest’isola di terra. Guardando le gondole (tipiche imbarcazioni veneziane) soffermatevi su un particolare: il ferro di prua (un elemento a forma di pettine). Le decorazioni che lo impreziosiscono hanno un profondo significato: i sei denti rivolti in avanti rappresentano i sei sestieri di Venezia, mentre l’unico dente rivolto verso l’interno è la Giudecca, la lunga isola visibile dalle Zattere che appartiene al sestiere di Dorsoduro. Il “cappello del Doge”, l'archetto sopra il dente più alto del pettine rappresenta il Ponte di Rialto, infine, la "S" che parte dal punto più alto per arrivare al punto più basso del ferro rappresenta il Canal Grande.
 
Il “riscaldamento” è fatto, accendete le luci (frontali) per immergervi nella suggestiva atmosfera di Venezia by night...
 
Giulia Abbruzzese
Roberto Marin
Venice by run
  • X Bionic
  • 462x308-garmin
  • Banner Karhu
  • 462x308 Virgin
  • 462x308 ali
  • 462x308 ProAction ita
  • Banner462x308 MyProtection
  • 462x308 air france ita
  • 462x308 venezia unica ita
  • 462x308 interparking
  • MarathonFoto42K Banner ITL462x308
  • MarathonFoto10K Banner ITL462x308

Ultime news

Domani al via il 27^ Exposport Huawei Venicemarathon Village al Parco San Giuliano di Mestre

Leggi di più

Oltre 6.000 studenti questa mattina a Dolo per l’Alì Family Run Riviera del Brenta

Leggi di più